___email, Skype e Live Messenger: grig-io [at] libero.it; NOTA: SE MI AGGIUNGI COME CONTATTO SKYPE, AVVERTIMI: non avendo nessun contatto, mi connetto molto di rado ;)

venerdì 28 marzo 2008

elezioni politiche 2008

vorrei un po' di chiarezza sulla questione voto nullo/scheda bianca/astensione.
Del tipo:
L'astensione, effettivamente ha dei riscontri negativi, specie se prolungata?
La scheda lasciata in bianco, effettivamente, viene conteggiata come voto alla maggioranza?
La scheda nulla (ad esempio scarabocchiata), effettivamente, viene conteggiata come voto alla maggioranza?
Ecco, chi ha risposte certe al 1000% su queste tre questioni, o almeno su una, mi faccia sapere, ché se alla fine dovessi decidere di non votare (e lo spauracchio purtroppo si riavvicina, specie se su voisietequi il pallino più distante da me è quello che vorrei votare - e andiamo bene), voglio farlo nel migliore dei modi.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Da quello che so io, e ne sono abbastanza certa, le schede BIANCHE vengono riconteggiate per il partito di maggioranza, mentre quelle NULLE sono nulle e basta. Purtroppo alla prima domanda non so rispondere.. A me invece i pallini portano, forse hai dato per scontata la tua posizione, senza mai fermarti a riflettere su quello che in realtà pensi.
Lieta di essermi resa utile,
Iceotta

grig-io il blogorroico ha detto...

grazie intanto per le prime delucidazioni, sono una conferma in più a quello che pensavo, nonostante questo..
riguardo i pallini, mi è piaciuto molto quello che hai detto. In effetti, forse pensavo che doveva esserci solo la soluzione che volevo io e nel modo che volevo io, ma all'atto pratico non era proprio così. Naturalmente, il partito più lontano (che dicevo vorrei votare) lo ritengo sempre vicino riguardo delle determinate questioni (che manco a dirlo, mi allontanerebbero dal pallino che ho più vicino), ma a sto punto mi rendo conto che di queste faccende mi sa ho fatto un fattore determinante/discriminante laddove forse non era il caso.

Iceotta ha detto...

beh purtroppo molti partiti si somigliano molto in alcune cose e sono opposti in altre, però se ti fai delle domande e ti dai delle risposte (marzullo ormai ha il monopolio di questa frase) è difficile trovarti senza orientamento. Funziona anche meglio dei pallini. Garantito

Tommy ha detto...

Ciao

A me i "pallini" dicono che sono un estremista... e sì che mi reputavo un moderato...