___email, Skype e Live Messenger: grig-io [at] libero.it; NOTA: SE MI AGGIUNGI COME CONTATTO SKYPE, AVVERTIMI: non avendo nessun contatto, mi connetto molto di rado ;)

sabato 12 gennaio 2008

sulla buona via per l'isterismo

prevedo a molto presto uno spargimento di sangue di Poste Italiane.
non risparmierò neanche gli uffici postali.
quelli prefabbricati poi, saranno oggetto di una violenza ancor più feroce.

Parlo sempre di quella storia che attendo con ansia un pacco (spedito con paccocelere 3 se non con paccocelere 1) e invece sono quelle stronze di Poste Italiane a tirarmi il pacco.

Casa mia, ora di colazione, interno giorno.
Su Italia Uno danno "Scuola di polizia", e come uno scemo non posso non guardarlo.
Ad un certo punto, scorgo un'auto allontanarsi dal cancello di casa. Una Fiat Punto bianca con un fascione orizzontale giallo acido ed una scritta blu.

sì, sì proprio quello.



Posteitaliane



Posteitaliane



Posteitaliane



mi fiondo all'istante a controllare la cassetta della posta (non è vero, ho comodamente finito la colazione e il cartone animato), e naturalmente quello che aspettavo non c'era.

Nota 1: "quelle stronze di Poste Italiane", se non si era capito, è una stringa a cui mi sono particolarmente affezionato, e voglio il primo posto su Google per questa ricerca.

Nota 2: comunque, mò ci penso io.
see, servisse a qualcosa..

2 commenti:

antiblogger ha detto...

Gli aerei, i treni, le poste... ma c'è qualcosa che funzioni a dovere in Itaglia? Ogni volta che mi arriva un pacco (se mi arriva...), accendo un cero se c'è tutto quello che mi avevano spedito in condizioni integre e senza segni di manomissioni...

grig-io il blogorroico ha detto...

come dicevo pochi post più giù: l'ultimo pacco con pagamento anticipato (quindi non occorrevano firme o cacchi vari alla consegna) a me destinato, l'hanno LANCIATO all'interno del cancello perché non entrava nella cassetta postale. Non so come, era intatto.
Fortuna che di quest'altro pacco il mittente mi ha detto che è assicurato..